"Chi lavora con le mani è un operaio, chi lo fa pure con il cervello è un artigiano, chi vi aggiunge il cuore è un artista." (Louis Nizer)



mercoledì 8 luglio 2015

Una valanga di nuove creazioni e commissioni ^_^


 Ciao a tutti!! Come sempre torno dopo mesi di silenzio, ma ho tutte valide giustificazioni, giurin giuretto! Ho dovuto farmi fare "il tagliando", nel senso che per ragioni di salute mi hanno rigirato come un calzino per avere una panoramica definitiva di tutto quello che ho.... ma tralasciamo il bollettino medico e veniamo subito a quello creativo: Vi metto subito un lavoretto che ho fatto su commissione.
Mi è stato chiesto un piccolo oggettino da regalare alla fine di un compleanno come ringraziamento della partecipazione, magari usando delle caramelle. E' nato così questo praticello pieno di chupa chups trasformati in fiorellini di tutti i colori. Mi è stato detto che la festeggiata e gli ospiti erano tutti entusiasti e questo mi ha fatto molto piacere ^_^
Andiamo avanti! E troviamo una delle mie ultime passioni: il pannolenci. Mi sono cimentata in nuove cibarie per dilettare le cucine delle bambole di tante bambine e in nuove scatole, perfette secondo me per contenere le bustine di the, da presentare a tavola insieme a quello vero.  


In questa scatoletta, che è piccola piccola ci stanno bene anche i bijoux, perchè no? Oppure può essere usata come torta per le bambole :)

Nella scatola qui sotto invece ci vedrei molto bene le caramelle e i cioccolatini!! 

 Qualcuno vuole una crostatina alla frutta? ops, mi dispiace, mi sa che è già nel piattino di qualche bambolina....insieme a coni gelato e fette di torta alla panna e fragole...



Se invece Cicciobello preferisce il salato, da dividere con tutti isuoi amici di pezza e non, allora si può optare per una bella pizza... 



 Dedicate a tutti pollici assassini (e non verdi) ecco le piantine che non seccano mai, che non hanno bisogno di acqua, di ombra, di sole, di fertilizzanti... niente! Sono sempre verdi e perfette, nella versione in pannolenci ma anche di sassi dipinti. :D

  
 Per passare al reparto bijoux, per chi gradisce cose buone attaccate alle orecchie, eccovi accontentati!

  

 Ma non potevo dimenticare per sempre le perle, anche perchè loro non si dimenticano di me e ogni tanto le sento chiamare dal cassetto... così è giusto che io dia loro retta ogni tanto, usandole per creare nuovi bijoux... ed è stata la volta delle collane.


 


 Ultimi, ma non ultimi, dei piccoli pensierini, adatti ai ringraziamenti alla fine di un compleanno: segnalibri nei colori dell'arcobaleno, uno diverso dall'altro, perchè ognuno sia un pezzo unico e personale. Quello a destra non è una matita, ma un segnalibro molto particolare dedicato a tutte quelle persone che usano le matite in mezzo ai libri per tenere il segno ma rovinano tutte le pagine che prendono una brutta piega. Questa sembra una matita ma è piatta, così è più pratica e adatta allo scopo.



 Per ora vi saluto, ma ho tanti uovi progetti in serbo, quindi rimanete sintonizzati, a presto!!


Nessun commento: