"Chi lavora con le mani è un operaio, chi lo fa pure con il cervello è un artigiano, chi vi aggiunge il cuore è un artista." (Louis Nizer)



sabato 22 ottobre 2011

Lavori in arretrato: il quadernone ad anelli riciclato e tanto scrap!


 
Non ho più avuto il tempo di mettermi a postare i nuovi lavori... e passa un giorno, ne passano due, ora è un mese e mezzo che non posto! Allora inizio subito con il lavoro di riciclo del quadernone ad anelli dell'anno scorso della mia primogenita che quando ancora era nella pancia e non sapevamo fosse femmina, mio marito voleva chiamare Attila, e forse dovuto a questo fatto anche se non è nato un Attila di nome, per quanto riguarda la distruzione degli oggetti scolastici potrebbe esserlo di fatto. Ma siccome sono una mamma premurosa (!!), creativa e soprattutto amante del riciclo ho creato la foderina per il quadernone riciclando ancora altro jeans, un po' come avevo già fatto per la foderina del diario.
Avendo già esaurito la pazienza di tagliare quadratina e lavorare a patchwork, e non ritenendolo neppure adatto ad un oggetto come il quadernone, abbiamo optato per qualcosa di più "liscio": jeans e basta, ma siccome non bastava abbiamo aggiunto la foderina interna di cotone fantasia.
E poi siccome mia figlia usa gli astucci più piccoli del mondo e non sa mai dove mettere squadrette, goniometro e righello per geometria, ho creato pure una tasca dove infilarli. E poi... siccome a lei piacciono i teschietti... ho aggiunto pure quello, in panno lenci e glitter, come decorazione finale. Beh, in classe qualcuno non ci credeva che il quadernone fosse stato fatto in casa... un complimento più bello di questo non potevano farmelo :)



Invece per quanto riguarda lo scrap, il mio album ABC con le foto di tutti i saggi di danza dei miei ultimi 40 anni :D è andato avanti con altre lettere:
H come Hernando's Hideaway


A come indios delle Americhe...

C come Cats e (You) can't hurry love. Questa seconda pagina in realtà avrebbe dovuto essere messa nella Y perchè ho sempre pensato al titolo errato... Ormai l'ho messa tra le C, pazienza :P



Per ora è tutto!! A presto!!
S.


1 commento:

Scarabocchio ha detto...

Ma dove lo trovano nei negozi un quadernone come questo?
Come si può lontanamente pensare che questo non sia un esclusivo lavoro artigianale?
Vabbè, bambini, cresceranno e capiranno!

Io che cresciuta lo sono da un po', apprezzo tantissimo e lodo l'idea del riciclo che dà anche un aspetto più "sostanzioso" e un valore alternativo al quadernone (a parte poi che con quello che costano 'sti cartoni con anelli... non ne parliamo!)

E complimenti per lo "scrap ballerino": sono certa che quando tutto l'alfabeto sarà finito ti ritroverai tra le mani un portaricordi senza prezzo!

Torna prestoooooooo!!!!!