"Chi lavora con le mani è un operaio, chi lo fa pure con il cervello è un artigiano, chi vi aggiunge il cuore è un artista." (Louis Nizer)



giovedì 1 novembre 2007

Dovevo assolutamente provarli!

Era tanto che ci pensavo, da quando avevo visto la ricetta sul libro. In questi giorni poi hanno messo i pangoccioli in offerta alla coop e le mie figlie me li hanno chiesti. A loro piacciono, e pure io alla fine li puccio nel latte al mattino, masinceramente di tutto sanno tranne che di pane...Non potevo non provare questa ricetta! E infatti non mi ha deluso! Proprio come li immaginavo, sanno di pane, leggermente dolce, simile ai panini al latte ma con in più il burro e le goccie di cioccolata. Sono buonissimi!!


Panini dolci con gocce di cioccolato

(ricetta tratta dal libro Il libro completo del pane, ed. De agostini).

Ingredienti:500 g di farina 00, 25 g di zucchero, 100 grammi di gocce di cioccolato (oppure una tavoletta fatta a pezzetti piccolini) 2,5 dl di latte, 75 g di burro, 25 g di lievito di birra (un cubetto), 1 tuorlo, sale.
Sciogliete il lievito di birra in una ciotolina con un decilitro di latte tiepido e fatelo riposare 10 minuti. Tirate fuori il burro dal frigo perchè si ammorbidisca. Setacciate in una terrina la farina con lo zucchero e 10 g di sale, quindi disponetela a fontana e versatevi al centro il lievito sciolto e il resto del latte tiepido. Amalgamate bene tutti gli ingredienti, aggiungendo poca acqua tiepida se l'impasto fosse troppo duro, poi disponetelo sulla spianatoia leggermente in farinata e lavoratelo per circa 10 minuti.Incorporate all'impasto il burro diviso in piccoli pezzi, e le gocce di cioccolato, impastando bene finchè tutto non è omogeneo. Trasferite il tutto nella terrina e fate lievitare 30 minuti circa.
Riprendete l'impasto, ricavatene tanti panini piccoli, massimo 6 cm di diametro (tenete conto che con la lievitazione gonfiano molto, quindi teneteli ben distanti), praticate sulla sommità di ognuna un taglio a croce. Disponete le pagnotte su una placca foderata di carta forno, copritele con un telo inumidito e fatele lievitare in un luogo tiepido per circa un'ora e mezza. Spennellate la superficie dei panini con il tuorlo sbattuto e cuocetelin el forno già caldo a 220° per circa 15 minuti. Serviteli tiepidi o freddi.













Eccoli qui, dopo la lievitazione, spennellati con il tuorlo!
























E per finire i panini appena sfornati!! *_*

Buonniiiiiiiiii!!

Nessun commento: