"Chi lavora con le mani è un operaio, chi lo fa pure con il cervello è un artigiano, chi vi aggiunge il cuore è un artista." (Louis Nizer)



domenica 22 aprile 2012

La musica addosso

Questa è la mia ultima fatica/esperimento: una tshirt con una partitura musicale. Non l'ho potuta ricalcare perchè ho lasciato il pentagramma nella misura originale ed era troppo piccola da intravvedere dietro la maglina. Ho usato un pennarello da lucido ad inchiostro permanente, un righello (per il rigo e le legature tra le note). Il resto è stato copiato a mano. Ora devo solo sperare che il pennarello non faccia scherzi inattesi, io sono sempre un po' scettica sulla reale resistenza dei pennarelli sulla stoffa, tranne quando ci vanno a finire per sbaglio. Allora quelli sono sempre i più permanenti al mondo! -_-
A parte un brutto errore all'inizio poi tutto è filato liscio. Se l'esperimento in acqua riesce mi farò un'altra t-shirt con una partitura più "moderna" di Beethoven :)
Ciao a tutti! Alla prossima creazione!!

2 commenti:

Scarabocchio ha detto...

Un lavoro certosino, di infinita pazienza e precisione.
E visto che riesci ad essere così precisa anche nelle piccole cose, sulla prossima maglietta ci vedo bene un formicaio! ^^

Saby ha detto...

ahahaha moooolto spiritosa XD però sarebbe veramente originale!!