"Chi lavora con le mani è un operaio, chi lo fa pure con il cervello è un artigiano, chi vi aggiunge il cuore è un artista." (Louis Nizer)



domenica 28 marzo 2010

Lavoretti di Pasqua!

E' qualche anno ormai che a casa nostra è diventata tradizione colorare le uova per la festa di Pasqua. Di solito non le montiamo sui bastoncini perchè così è più facile nasconderle (la mattina di Pasqua facciamo la caccia all'uovo, quest'anno mi sa che metterò un punto per ogni uovo trovato :D) ma visto che ne abbiamo già molte, accumulate in questi ultimi anni, quest'anno abbiamo fatto eccezione. E' stato facile anche per le mie figlie. Abbiamo prima di tutto svuotato i gusci facendo due buchi ai "poli" e soffiando dentro quello dalla parte arrotondata, dove c'è la camera d'aria. Se ci si pensa in tempo basterà farlo durante le settimane precedenti mentre si cucinano le frittate, i polpettoni o la carbonara e di volta in volta metterne via un po' fino a quando non saranno un numero per voi sufficiente. Quindi... si sciacquano e si mettono ad asciugare. La seconda fase consisterà nel dipingerli con colori acrilici (sono più coprenti e asciugano velocissimi), meglio con due mani. Noi abbiamo scelto i colori pastello perchè sono molto primaverili e pasquali. Per dipingerli senza sporcarsi le mani abbiamo usato gli spiedini con una pallina di pongo fissata più o meno al centro, dopodichè abbiamo "infilzato" le uova passando attraverso i due buchi. Tenendo in mano lo spiedino si colora molto comodamente. Per farli asciugare si possono infilzare su un pezzo di polistirolo.
Poi abbiamo tirato fuori i tagliaformine e un po' di carta colorata e ognuno si è sbizzarrito con una decorazione a suo gusto. E' bastata un po' di colla vinilica per attaccare le varie formine. Con la colla a caldo abbiamo fissato le uova sullo spiedino e decorato con un fiocchetto... et voilà!

Quest'anno però... per cambiare un po', oltre a tre nuove uova, abbiamo fatto pure tre coniglietti! Se ci pensavamo prima magari li facevamo bianchi... ma ormai avevamo dipinto le uova e comunque anche così sono molto carucci :D
E' molto facile farli, anche se per la delicatezza che serve forse è più facile per un adulto. Basterà un po' di cartoncino in tinta con l'uovo, un piccolo pom pom, del cartone un po' spesso per la base, carta velina verde per l'erbetta, un tratto pen per disegnare il viso e un pezzettino di cartoncino bianco per l'interno delle orecchie, i dentoni e la finta pergamena con gli auguri.

E come direbbero molte persone di mia conoscenza.... non sono pucciosissimi??? XD

Buona Pasqua a tuttiiiiiii!!!

4 commenti:

Chiarina ha detto...

I codini dei coniglietti sono davvero irresistibili!buona Pasqua e grazie della visita al mio blog :) un abbraccio

Alessia ha detto...

Bellissime queste uova, me ne ricorderò per l'anno prossimo ;)

Saby ha detto...

eheheh :D grazie Alessia per essere passata! :)

Marzia ha detto...

Che carine queste uova!!!

E i coniglietti... simpaticissimi!