"Chi lavora con le mani è un operaio, chi lo fa pure con il cervello è un artigiano, chi vi aggiunge il cuore è un artista." (Louis Nizer)



mercoledì 16 dicembre 2009

Il Natale si avvicina + La nuova sciarpa a spirale

...ho aspettato abbastanza, e nonostante fosse già pronto l'ultima domenica di novembre ve lo mostro solo ora che l'atmosfera è molto più natalizia :D E' il nostro alberello di Natale, che quest'anno abbiamo deciso di decorare in bianco. Lo trovo abbastanza elegante, anche se poco vivace, però è distensivo e poi quest'anno ci siamo fissati anche con i fiocchi di neve e così è tutto bianco e sta bene :D

Le decorazioni bianche però scarseggiavano nella nostra scatolona delle palline di natale, e anche se le abbiamo unite a quelle in oro e argento non erano abbastanza, così abbiamo dovuto rimediare. Sull'albero hanno trovato posto anche le formine in pasta al sale che ho fatto con la figlia più piccola. (la grande ha pensato ai fiocchi di neve di carta, che per la piccola erano più difficili, e al pom pom bianco, anche quello appeso sull'abete!)

La pasta al sale è stata semplicemente dipinta di bianco e poi decorata con i brillantini e le microperline.




















E poi... ecco finalmente la sciarpa a spirale, lavorata all'uncinetto, iniziata molto tempo fa (perchè non ne ho mai). E' in filato di seta grezza, molto simile al cotone, ha il vantaggio di essere calda come la lana senza perdere la sua naturalità. Il colore è proprio quello del filato greggio, praticamente ecrù. Lo schema, semplicissimo, l'ho letto qui, e non ho potuto resistere dal provarlo!

Art. P

2 commenti:

Tibisay ha detto...

Ma che carina che sei venuta!!! Bellissima la sciarpa e che bel filato hai usato, io amo molto la seta.

Saby ha detto...

grazie tb, questa però al tatto sembra tutto fuorchè seta, a volte mi chiedo se lo sia veramente :O non è pelosa, ma è ruvida come un filato di cotone un po' grosso.