"Chi lavora con le mani è un operaio, chi lo fa pure con il cervello è un artigiano, chi vi aggiunge il cuore è un artista." (Louis Nizer)



giovedì 18 dicembre 2008

Per chi festeggia a mezzanotte, ormai è... meno sei!! Aggiornamenti e meditazioni fuori programma!

Allora, iniziamo subito col dire che da ieri sera a stasera non ho acceso il pc e hanno visitato il blog 70 persone circa. Visto che il messaggio me lo hanno lasciato in 4... ringrazio e mando tanti bacini alle care e dolcissime ragazze... sono mooolto triste per le altre 66... va beh in realtà non posso costringere nessuno a lasciare un messaggio, poi se sono persone di passaggio non hanno neppure voglia di iscriversi per poter accedere ai commenti, (giustamente e le capisco), quindi restando ben felice di essere così tanto letta ricomincio a riempire di post questo bel posticino!

Ormai mancano pochissimi pacchetti alla fine di tutto il calendario. E la magia ahimè dovrà finire. Godiamoci questi attimi fuggenti! Stamattina Lory mi ha fatto trovare tre pretagliati per le foto, a forma di cornice con decorazione coordinata. Non so quale sia il nome esatto di queste cosine pronte per lo scrap, perchè tecnicamente non ci ho mai capito niente, ho sempre fatto tutto in modo casalingo e seguendo i miei gusti e la fantasia.
Mia figlia a questo punto ha deciso di iniziare a farsi l'album della comunione da sola... Aiuto!

Marlena invece oggi ha trovato una semplicissima presina cucita da me, volendo usabile pure come piccolo sottopentola/caffettiera. Tema dolcettoso, così la può usare tutto l'anno!

Tra le tante cose di questi giorni mi sono dimenticata di una cosa importantissima... Sono stata nominata vincitrice dell'ultima sfida lampo organizzata all'interno del concorso WOCA. Il tema era "La carica dei 101", ovvero colori bianco e nero, da usare per un set coordinato consistente in un segnalibro, una card, un chiudipacco e un doorhanger (cartellino da appendere alle porte). Io ho partecipato con questo set dal titolo "I love Snoopy"...e cavoli... mi hanno eletta vincitrice!! me commossa e imbarazzata, ora ho un buono acquisto da spendere sul loro sito, con tutte quelle belle cosine scrappose e decorose... *_* Ci penserò bene ovviamente, perchè non è facile scegliere. Un'idea ce l'ho già, ma poi vedremo più avanti. Intanto ora siamo ancora in trepida attesa dei risultati finali con classifica ufficiale e premiazione popolare, e come se non fosse ancora abbastaza, anche i premi speciali per ogni ispirazione!
Non mi ricordo neppure come mi sono trovata in mezzo a tutto questo, anzi lo ricordo, stavo visitando il blog di Beba, e ho cliccato sul banner che parlava di questo concorso. Sono stata folgorata e contagiata ahimè per sempre. Quindi Lele... rassegnati, presto anche tu, essendo stata contagiata, contagierai a tua volta le tue amiche buste (non guardatemi male, sono loro che si chiamano così....) e la catena andrà avanti nei secoli dei secoli aaaamen!
Non si capisce bene come possa succedere via web, ma forse tra i virus di cui si parla tanto non ci sono solo quelli da debellare dall'hard disk, ne esistono altri tipi apparentemente innocui e invisibili di cui diventi cosciente solo quando è troppo tardi...!
Inoltre, per l'occasione, vorrei spendere due parole per la mia amica Eleonora, che si firma sempre con i suoi nick preferiti, e a volte mi chiedo in quanti sappiano il suo vero nome, io stessa me lo dimentico ihhihi. Comunque volevo dire che lei è una di quelle persone che senza alcuna ragione apparente mi sono entrate subito nel cuore. Così come è successo per Federica o Micaela o Deborah e di sicuro mi dimentico di qualcuno. Ieri ci pensavo. Ci siamo conosciute per caso, su un forum con parecchie persone che andavano e venivano, e ovviamente parlando di ciò che provo io, è stata il colpo di fulmine! Voi ci credete? Io si, molto! Per quanto riguarda le amicizie poi, mi è successo molte volte, è qualcosa di istintivo. Parli con una persona e ti accorgi che è più facile del solito, ti senti a tuo agio più del solito e in qualche modo vicino ai suoi pensieri. Io credo anche tanto nell'energia che in qualche modo irradia ognuno di noi. E proprio ieri ho capito che le persone con cui sto bene, ma veramente tanto, sono tutte quelle che mi inondano di energia. Apparentemente molto diverse da me, e in più di un caso invece nel profondo molto simili. Hanno un'energia che io non riesco ad avere, e quindi spesso ho quasi paura di impossessarmene anche troppa e in modo illecito, perchè non posso ricambiare. Quello che non vorrei mai è imitare le sanguisughe! In poche parole mi dispiace approfittare ell'energia altrui, così come se niente fosse, forse perchè è qualcosa che avviene in modo consapevole! Immaginatevi cosa provereste se parlando con una persona a tavola vedreste sparire dal suo piatto pieno tante cose buone dirette nel vostro piatto. Il suo si svuota, il vostro si riempie, anche se non avete chiesto nulla e vi dispiace togliere all'altro. Questa energia di cui parlo infatti non è solo la forza e la resistenza quotidiana, nell'affrontare mille cose, avere mille ambizioni, e non stancarsi mai anche grazie alla più giovine età, ahimè. Non è solo quello, è qualcosa di più profondo e sottile, è semplicemente un modo di essere e un modo di comunicare ciò che si è. Lele, ad esempio, sa catturare l'energia del mondo dagli alberi, dai fiori, dalla pioggia e ha la dote naturale di tramutarla in immagini nelle sue foto. Lo so perchè quelle rare volte che mi sdraio su un prato o mi appoggio a un tronco d'albero, o sono al mare in una giornata tranquilla con poche persone sento questa energia entrarmi dentro come un consolante abbraccio. Però io ne sento poca dentro di me, sono una persona che ha bisogno, in genere, di appoggiarsi a qualcuno, come un apparecchio elettrico ha bisogno di una fonte a cui attingere altrimenti si spegne.
Quindi, profondo aforisma del giorno, al mondo esistono apparecchi elettrici e centrali idroelettriche.
Beh? Cosa ho detto di strano?? Non è tutto chiaro??
OK la smetto!
That's all folks!!!!

4 commenti:

Scarabocchio ha detto...

Ma no, Saby, non smettere di meditare... solo che... se cambi spacciatore, vedi che dopo stai meglio!
^^
Scherzi a parte: hai scritto un bel pò di cose che condivido!

Complimenti per la vincita del Concorso e anche per la presina che hai fatto... quel dolcino gronda cioccolato che è una meraviglia!
:)

Saby ha detto...

hihihii dici che sono le bustine che non vanno bene? ahahah

bello il dolcino? beneee sono contenta, ora metto i regalini del giorno!

Gaia Luthien ha detto...

Innanzitutto complimentoni per il concorso e gli ultimi lavori... Diavolo, Saby, ma come faaaiiii?!??! *O*

Poi, è con un velo di commossione e tenerezza che mi ritrovo a leggere il resto... E non posso che contraccambiare tutte le parole dolci, profonde e gentili che hai scritto in generale e pure su di me, ma indirizzandole a te!
Sei per me una grande fonte di ispirazione, senza alcun dubbio, e tutto grazie alla tua innata creatività. Sei un vulcano di idee e positività!
Ed è bello trovare sintonia di sensazioni ed idee pur non sentendoci spesso, e tramite quello che ci piace fare ed esprimere, nel mio caso la fotografia.
E' una bella scoperta, poter sapere che anche solo in un'altra persona ciò che amo fermare nel tempo fa scaturire una fiammella di energia buona e vitale. Ed è quello che tu fai d'altro canto in ogni post di questo blog, condividendo dei piccoli tesori nati dalle tue mani d'oro!
Se non è energia questa!
Ma tutto ciò forse è poco per esprimere la sorpresa ed il piacere che si può provare di fronte a tutto ciò.

Sperando di poterci sentire al più presto, ti mando un grosso bacio ed un abbraccio!

Lele.

Saby ha detto...

:)))